Mulino Bianco Baiocchi Recensione

MULINO BIANCO BAIOCCHI

Mulino Bianco Baiocchi sono dei biscotti prodotti da più di vent’anni dall’azienda italiana Mulino Bianco e sono realizzati unendo due strati di biscotti con una crema alla nocciola e cacao.
Segni distintivi di tale biscotto sono la scritta Baiocchi impressa nel biscotto e 5 fori nello strato superiore che permettono alla crema di risalire.

Mulino Bianco Baiocchi Confezione

Fino al 2022 rappresentavano gli unici biscotti “Baiocchi”, ma ne è stata prodotta una versione alternativa denominata Baiocchi con crema al pistacchio.

CONFEZIONE

I biscotti Mulino Bianco Baiocchisono venduti in confezioni multiple da 6 o 12 porzioni, ognuna incartata singolarmente e contenente 6 biscotti.
Le informazioni che troviamo, sia nell’involucro esterno che in ogni incarto singolo, sono lista degli ingredienti, la data di scadenza, il lotto di produzione, la tabella nutrizionale e le informazioni sulla produzione.
I Baiocchi sono prodotto in Italia da Barilla G. e R. Fratelli S.p.A. (azienda ideatrice del marchio) nello stabilimento di Ascoli Piceno nella Zona Industriale Campolungo.

L’intera confezione è riciclabile in quanto, come impresso sulla confezione, l’incarto esterno e gli incarti singoli sono in plastica (PP5) mentre la vaschetta che contiene le porzioni è di carta (PAP21).
Mulino Bianco Baiocchi Chiusi

Dove acquistare i Baiocchi? Sono dei biscotti molto popolari che si trovano in tutti i principali supermercati oppure online su Carrefour.it

INGREDIENTI

Gli ingredienti dei biscotti Mulino Bianco Baiocchi riportati nell’incarto sono i seguenti:

Biscotto:
Farina di frumento
Zucchero
Grasso vegetale di palma
Uova fresche
Agenti lievitanti (carbonato acido di ammonio, carbonato acido di sodio, tartrato monopotassico)
Latte scremato in polvere
Latte intero fresco pastorizzato
Sciroppo di glucosio-fruttosio
Sale
Amido di frumento
Aroma

Crema alla nocciola e cacao (26,5%):
Zucchero
Grasso vegetale di palma
Nocciole (6,4% sul prodotto finito)
Cacao (2,7% sul prodotto finito)
Latte scremato in polvere
Amido di frumento
Aroma

Gli allergeni contenuti nei biscotti sono frumento, latte e nocciole, inoltre possono contenere tracce di soia e altra frutta a guscio.

I Baiocchi sono preparati senza l’utilizzo di conservanti, coloranti, grassi idrogenati e additivi edulcoranti.
Mulino Bianco Baiocchi Confezione Aperta
Mulino Bianco Baiocchi Biscotti

VALORI NUTRIZIONALI

Le calorie di Mulino Bianco Baiocchi sono 286 per singola porzione (56g pari a 6 biscotti) e 511 kcal per 100g.
La tabella nutrizionale completa presente nella confezione è la seguente:

100g Per pozione 56g (A.R.)
Valore Energetico 511 kcal / 2136 kJ 286 kcal / 1196 kJ (14%)
Proteine 7,5 g 4,2 g (8%)
Carboidrati 60 g 33,6 g (13%)
di cui zuccheri 21,5 g 12,0 g (13%)
Grassi 26,0 g 14,6 g (21%)
di cui saturi 14,6 g 8,2 g (41%)
Sale 0,750 g 0,420 g (7%)
Fibre 3,3 g 1,8 g

 

VALUTAZIONE

Pro: Contro:
Prodotto in Italia Contiene un numero elevato di grassi saturi
Contiene uovaa fresche Sono presenti aromi
Non contiene conservanti Contiene olio di palma

Mulino Bianco Baiocchi sopra

Mulino Bianco Baiocchi
  • 5,5/10
    Il voto di Opinionando.it - 5,5/10
5,5/10

Giudizio Finale:

I biscotti Mulino Bianco Baiocchi sono dei biscotti farciti con crema e molto golosi.
I carboidrati sono tanti (60%) ma sono per lo più zuccheri complessi come l’amido del frumento, mentre lo zucchero semplice è limitato al 21,5%.

La vera nota stonata è la presenza di olio di palma, nonché un’alta presenza di acidi grassi saturi, considerato che una porzione (56g) apporta quasi la metà della dose massima giornaliera di grassi saturi consigliati per un’adulto. Se rapportiamo questo valore ad un bambino, consumatore molto più probabile, rischiamo di superare i valori consigliati.

Da lodare l’assenza di conservanti e coloranti e l’utilizzo di uova fresche, mentre in modo negativo gli aromi risultano essere presenti sia nel biscotto che nella crema.

Nel complesso non promuoviamo questo prodotto dolciario, ma prendiamo atto che qualche passo avanti c’è stato e che ci sono prodotti qualitativamente peggiori in commercio.