Yves Rocher Candied Mallows Crema Mani Recensione

YVES ROCHER CANDIED MALLOWS CREMA MANI

Yves Rocher Candied Mallows Crema Mani è una crema per mani al profumo floreale di malva cristallizzata.

I prodotti Yves Rocher possono essere acquistati nei negozi che espongono tale insegna, oppure tramite i vari incaricati alle vendite sparsi per il territorio nazionale (come altri marchi di cosmesi quali Avon, Just e Gialean).

La sede dell’azienda è: Yves Rocher – 56201, La Gacilly, France. www.yves-rocher.com

CONFEZIONE

Yves Rocher Candied Mallows Crema Mani

Yves Rocher Candied Mallows Crema Mani viene venduto in un flacone di plastica principalmente di colore rosa con rappresentato una rosa e dei fiori di malva contenente 75 ml di prodotto, chiuso con un tappo rosa più scuro.

 

ETICHETTA E INCI

Yves Rocher Candied Mallows Crema Mani contiene 23 ingredienti:

AQUA/WATER/EAU – Acqua, solvente – Ok
METHYLPROPANEDIOL – Solvente sintetico, apparentemente biodegradabile ma con poche fonti autorevoli a riguardo. Svolge funzioni simili al glicole propilenico – Ok
CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE – Trigliceride caprilico/caprico, utilizzato come alternativa agli oli vegetali, è ritenuto sicuro e senza controindicazioni, utilizzato come emolliente – Ok
UREA – Antistatico, umettante – Ok
MYRISTYL MYRISTATE – Condizionante occlusivo, emolliente – Così Così
DIMETHICONE – Dimeticone, antischiumogeno ed emolliente, è un silicone. La sua caratteristica principale è di essere idrorepellente ed in grado di creare una sorta di film protettivo sulla pelle. Le accuse mosse contro questo ingrediente si incentrano sul fatto che non apporta alcun beneficio né alla pelle né al corpo umano, ma i risultati positivi derivano solamente da una maschera che questo ingrediente crea sulla nostra pelle, analogamente alla cera per il legno ed i pavimenti. Non è biodegradabile – Da Evitare
BRASSICA CAMPESTRIS (RAPESEED) SEED OIL – Olio estratto dai semi di ravizzone ad alto contenuto di vitamina C usato come agente condizionante – Ok
GLYCERYL STEARATE – Monogliceride utilizzato come emolliente ed emulsionante – Ok
PEG-100 STEARATE – Tensioattivo, agente detergente – Così Così
CENTAUREA CYANUS FLOWER WATER – Idrolato di fiordaliso, condizionante – Ok
STEARIC ACID – Acido grasso, spesso di derivazione animale, usato come tensioattivo ed emulsionante – Ok
PHENOXYETHANOL – Fenossietanolo, usato come conservante, considerato da molte fonti una sostanza irritante – Così Così
CETYL ALCOHOL – Alcol Cetilico , utilizzato come emolliente ed emulsionante – Ok
STEARYL ALCOHOL – Alcol grasso con proprietà emollienti ed emulsionanti – Ok
PARFUM/FRAGRANCE – Profumo
TOCOPHERYL ACETATE – Composto chimico formato da acido acetico e tocoferolo (vitamina E), utilizzato come antiossidante – Ok
ALLANTOIN – Allantoina, è un composto chimico prodotto finale dell’ossidazione dell’acido urico. A basse concentrazioni è usata come idrantante e contro gli arrossamento. Solitamente viene realizzato come prodotto industriale di sintesi, ma in natura è possibile trovare questo composto nella Consolida maggiore, una pianta della famiglia delle Boraginacea – Ok
ACRYLATES/C10-30 ALKYL ACRYLATE CROSSPOLYMER – Polvere bianca usata come emulsionante e/o viscosizzante, a base petrolifera e non biodegradabile – Così Così
BHT – Butilidrossitoluene, antiossidante sintetico usanto anche come addittivo alimentare (E321). Ritenuto irritante e potenzialmente tossico – Così Così
TETRASODIUM EDTA – Sale dell’acido etilendiammino tetracetico utilizzato come agente chelante, utilizzato per sequestrare e diminuire la reattività di ioni metallici che possono essere presenti in un prodotto. Non ha funzioni utili all’uomo, ma è serve per conservare al meglio il prodotto nel quale è presente. Potenzialmente nocivo per l’ambiente. – Così Così
SODIUM BENZOATE – Benzoato di sodio, conservante con proprietà fungostatiche e batteriostatiche – Così Così
SODIUM HYDROXIDE – Idrossido di sodio (soda caustica), usato generalmente per regolare il pH, irritante per gli occhi e la pelle – Ok
POTASSIUM SORBATE – Potassio sorbato, sale di potassio dell’acido sorbico utilizzato come conservante – Ok

MODALITÀ D’USO

Yves Rocher Candied Mallows Crema Mani va applicata sul retro delle mani e massaggiata delicatamente verso i polsi, fino a quando la lozione non viene assorbita.

VALUTAZIONE

PRO CONTRO
Contiene molti ingredienti di origine naturale È prente il dimethicone che appartiene alla famiglia dei siliconi
Yves Rocher Candied Mallows Crema Mani
  • 6,5/10
    Il voto di Opinionando.it - 6,5/10
6,5/10

Giudizio Finale:

Yves Rocher Candied Mallows Crema Mani è una crema lenitiva che lascia le mani morbide e profumate.

Unica pecca è la presenza di dimeticone.

Chiudi il menu