SICUREZZA ALIMENTARE

Ministero-della-Salute
Con l’obiettivo di ottenere prodotti alimentari il più possibile sicuri, gli operatori del settore alimentare (OSA) hanno l’obbligo di informare i propri clienti sulla non conformità riscontrata negli alimenti da essi posti in commercio e a ritirare il prodotto dal mercato qualora non soddisfino le disposizioni della legislazione alimentare inerenti a tutte le fasi della produzione, della trasformazione e della distribuzione.

Nel caso in cui il prodotto fosse già stato venduto al consumatore, l’operatore del settore alimentare ha l’obbligo di provvedere al richiamo dello stesso, ovvero deve informare i consumatori sui prodotti a rischio con cartellonistica da apporre nei punti vendita e pubblicare il richiamo nella specifica area del portale del Ministero della Salute.

La pubblicazione del richiamo nel portale internet del Ministero è a cura della Regione competente per territorio, che lo riceve direttamente dall’operatore del settore alimentare, previa valutazione della ASl.

Vengono pubblicate online anche le revoche dei richiami successivi a risultati di analisi favorevoli, scadenza o per altri motivi.

Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori

Consorzio Produttori Latte Soc. Agr. Coop.
Centrale del Latte di Cesena

Il Gelato di Romagna gusto ¿Spagnola¿ (Gelato alla panna variegato con amarene)
Barattolo da 500 gr.

Motivo della segnalazione: Rischio presenza di allergeni

Data di ricezione: 29/08/2023

Vai alla Fonte
Autore: Ministero della Salute